BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
Elettrico

Mercedes-AMG EQE 53 4MATIC+, ovvero tutto ciò che non è la Classe G

L'AMG è diventata famosa per una fuoristrada rumorosa, assetata di benzina e con un'aerodinamica discutibile. Ora la musica invece cambia

Top Gear Team
Pubblicato il: 17 ott 2022

Quello che vedete qui è il primo SUV elettrico in assoluto di AMG ed è l'esatto opposto di una Classe G. Mentre la G, come se fosse un orco cattivo, inghiotte carburante, grida forte e sembra voler prendere a testate l'aria che le sta intorno, l'EQE SUV è elegante e silenziosa. Allora cosa ha in comune con un AMG 4x4 a benzina? Presto detto: è veloce ed è pesante, 2,6 tonnellate per la precisione. Ahia. La EQE SUV si inserisce subito sotto la EQS SUV nella gamma elettrica di Mercedes. È più piccola e meno costosa e non puoi avere sette posti. Se volete, siete liberi di pensarla come la versione station wagon rialzata della berlina EQE.

Mercedes-AMG EQE 53 4MATIC

Il grande protagonista

Certo, esistono anche altre versioni "normali" non AMG, ma le stiamo ignorando perché - lo sappiamo - questa è quella di cui volete sentir parlare. Quella con la griglia a listelli (finta), i cerchi da 22 pollici e fino a 686 CV. Questo è ciò che è in grado di esprimere la coppia di motori dell'EQE 53 quando dotata della funzione Boost opzionale. Anche quando l'overboost non è attivo, ci sono pur sempre comunque 625 CV...

Mercedes-AMG EQE 53 4MATIC

Potenza on demand

Colpo di scena, AMG sembra diventata tutt'a un tratto ragionevole e ha deciso che il pilota può abbassare la potenza a piacimento. Specchio di tempi bui... Selezionate la modalità Slippery e avrete solo 312 CV da controllare. Scegliete Comfort e ora il software è impostato su 500 CV. Siete di fretta? Provate la modalità Sport per avere 563 CV. Solo inserendo le modalità Sport Plus o Race saltano fuori i 625 CV con cui giocare e cambiano anche la pesantezza dello sterzo, la rigidezza della barra antirollio elettronica, il rumore del "motore" ed è persino possibile disattivare l'ESP, se la vostra pazzia è conclamata. L'asse posteriore sterzante è standard, mentre i freni carboceramici sono un'opzione. Sono inutili fuoristrada, ma onestamente, chi sta prendendo una di queste macchine per fare su e giù dalle dune? Ad ogni modo, l'EQE SUV 53 vi porterà da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi e può raggiungere una velocità di 249 km/h.

Mercedes-AMG EQE 53 4MATIC plancia

Le alternative soft

Vi accontentate di meno? L'AMG EQE SUV 43 (seriamente, avete mai visto un'auto con un nome più brutto?) ha una potenza massima di 468 CV, raggiunge i 210 km/h e impiega 4,3 secondi per lo 0-100. Entrambe le auto utilizzano un pacco batteria da 90 kWh per un'autonomia teorica fino a 480 km. La stima inferiore della Casa, pari a 350 km, ci sembra tuttavia un po' più plausibile. All'interno, l'enorme Hyperscreen - di cui vi avevamo parlato tempo fa - è opzionale, mentre nella dotazione di serie, tra le altre cose, c'è un volante addobbato con fastidiosi controlli touch. Se volete una EQE SUV ancora più sensata, allora potete fare un pensierino all'EQE 350+ a trazione posteriore. Questa entry-level sbandiera un'autonomia di 590 km. In fondo, se vi muovete su un SUV elettrico grande e grosso, essere in grado di coprire grandi distanze nel massimo comfort è più utile che avere una potenza da voltastomaco.

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.