BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
News

Miti da sfatare: "Le ibride plug-in sono una truffa"

Se non si collegano quotidianamente, allora sì, i PHEV non sono altro che un’evasione fiscale. Le prove, tuttavia, dicono il contrario.

Paul Horrell
Pubblicato il: 03 dic 2021

I  fan dei veicoli elettrici odiano gli ibridi plug-in perché sono un pasticcio, i “benzinari” perché aggiungono peso e complessità all’auto, quasi tutti li accusano di essere uno stratagemma per evadere il fisco. Come al solito, la questione non è così semplice. I PHEV sono l’ideale per chi compie tragitti giornalieri entro i limiti di autonomia della sola batteria e lunghi viaggi occasionali sfruttando la benzina, ma queste persone devono avere una presa a casa o al lavoro. Se non si collegano quotidianamente, allora sì, i PHEV non sono altro che un’evasione fiscale. Le prove, tuttavia, dicono il contrario.

I conti tornano

La maggior parte dei PHEV è collegata ad app gestite dai produttori che raccolgono dati di guida e sulla base di questi, ad esempio, Volvo afferma che metà della strada percorsa dai suoi PHEV si copre in elettrico. Quindi, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, molti ricaricano davvero. Ora, i veicoli elettrici puri attirano critiche perché la produzione di batterie costa risorse ed energia? Ok, continuiamo con Volvo: una XC40 PHEV ha una batteria da 11 kWh, la versione 100% elettrica una da 78 kWh. Sono 7 batterie PHEV per ogni batteria EV.  Se facessero tutti 13.000 km l’anno, le 7 PHEV percorrerebbero in elettrico 6.400 km ciascuna o circa 45.000 km in totale. Mentre l’unica XC40 EV farebbe soltanto 13.000 km “elettrici”. Il che non mi sembra un buon uso del prezioso litio. Ovviamente i PHEV hanno ancora bisogno di noi per costruire 7 motori endotermici con trasmissioni e via dicendo, ma anche così, se usati correttamente, sono un buon modo per rimuovere tonnellate di CO₂ dalle strade con un basso costo di produzione delle batterie.

Aggiornamenti sui veicoli elettrici

OGGI - MERCEDES-AMG EQS 53

MERCEDES-AMG EQS 53

La prima elettrica firmata AMG ha 658 CV standard, 761 CV con il pacchetto AMG Dynamic Plus.

DOMANI - CREDENZIALI GREEN

Genesis GV60

Ecco la super-ecologica GV60, seconda delle 3 elettriche che Genesis lancerà in Europa l’anno prossimo.

CHI LO SA? - CIÒ CHE SI SEMINA ...

BMW i Vision Circular

Ecco come saranno le auto nel 2040. La BMW i Vision Circular è tutta fatta di materiali riciclati e riciclabili.

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.