BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
News

Audi RS 3 performance edition: più potenza per arrivare a 300 all'ora

Questa serie speciale sarà realizzata in soli 300 esemplari e arriverà su strada nel primo semestre del 2023

Paolo Sardi
Pubblicato il: 18 ott 2022

Ogni tanto invidiamo un po' i colleghi inglesi, perché Oltremanica circolano a volte mezzi che fanno un gran sangue e che dalle nostre parti non si vedono nemmeno con il binocolo. Stavolta tocca però a loro restare con un palmo di naso: la nuova Audi RS 3 performance edition sarà tirata in 300 esemplari numerati ma nessuno di loro raggiungerà - almeno non in forma ufficiale - la Gran Bretagna. Sorry, guys...

Audi RS 3 performance edition blu

Prestazioni da primato

Ma cosa ha di tanto speciale la Audi RS 3 performance edition? È presto detto: è semplicemente la RS3 più potente e veloce di sempre, oltre che la prima auto compatta sportiva a toccare i 300 km/h. Il risultato è tanto eclatante che anche i LED dei fari mostrano in sequenza la scritta 3-0-0 e una bandierina a scacchi. In certi casi tirarsela un po' è anche giusto... Il motore a cinque cilindri 2.5 TFSI sviluppa in questa configurazione 407 CV a 5.700 giri, 7 più della versione standard. Ciò grazie soprattutto all’aumento della pressione della sovralimentazione, che passa da 1,5 a 1,6 bar. La coppia massima è invece di 500 Nm tra i 2.250 e i 5.700 giri. Complici il launch control e la rapidità del cambio a doppia frizione S tronic,  la RS 3 performance edition passa da 0 a 100 in soli 3″8, un altro record per il segmento. 

Audi RS 3 performance edition blu

Complimenti per la trasmissione

Già che abbiamo parlato di cambio, completiamo la panoramica sul reparto trasmissione della Audi RS 3 performance edition che si completa con la trazione integrale quattro integrata dal sistema RS torque splitter. Quest'ultimo sfrutta due frizioni elettroidrauliche a lamelle per modulare la coppia inviata alle ruote posteriori, limitare il sottosterzo e favorire anzi un comportamento sovrasterzante. Per esaltarlo il pilota può scegliere la modalità di guida l’RS Torque Rear tra le sette disponibiliQuesta funzione può mandare tutta la coppia alle ruote posteriori, per la gioia di chi ama i traversi.

Audi RS 3 performance edition blu

Una tipa tosta

L’assetto sportivo RS plus, fornito di serie, è adattato per essere all'altezza dell’incremento delle prestazioni. La performance edition ha pertanto un camber più marcato rispetto a una RS3 vulgaris e ha anche bracci inferiori più rigidi e barre antirollio specifiche. Nel suo equipaggiamento standard ci sono anche le sospensioni attive Dynamic Chassis Control, i cui ammortizzatori hanno una valvola che regola la taratura in base ai parametri rilevati, allo stile del pilota e alla modalità di guida selezionata.

Audi RS 3 performance edition sedili a guscio

A me gli occhi

La RS 3 performance edition appaga anche la vista con molti dettagli neri e i cerchi da 19 pollici con un’esclusiva finitura grigia. Guardando tra le razze di quelli anteriori si vedono dischi carboceramici da 380 mm mentre al retrotreno ci sono dischi in acciaio da 310 mm. Quanto infine all'abitacolo, qui spiccano i sedili sportivi con la parte posteriore a guscio di carbonio. L’Audi RS 3 performance edition sarà venduta con carrozzeria berlina oppure Sportback in quattro tinte: blu, nero e due tonalità di grigio. Le consegne inizieranno nella prima metà del 2023.

Audi RS 3 performance edition sedane hatchback

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.