BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
News

BMW M240i COUPÉ VS AUDI RS 3 SEDAN

Così uguali - entrambe 4x4 e con 500 Nm di coppia - così diverse: 6 in linea longitudinale la BMW, 5 in linea trasversale l’Audi. Qual è la migliore?

Top Gear Team
Pubblicato il: 03 mag 2022

La BMW M240i

Probabilmente vi starete chiedendo perché, per una sfida contro la RS 3 Sedan, è stata scelta la BMW M240i Coupé e non una M2. Beh, la risposta è semplice: primo la M2 non è ancora disponibile. E comunque la M240i Coupé è potente: il motore è un sei cilindri in linea M TwinPower Turbo da 374 CV e 500 Nm di coppia, grazie al quale raggiunge i 100 km/h da ferma in soli 4,3 secondi, per fermare la sua corsa a 250 km/h, solo perché limitata elettronicamente. Dotata del pacchetto M sport, di serie offre, tra le altre cose: assetto sportivo, differenziale e freni specifici. Tuttavia, la vera chicca, mai vista prima su auto non realizzata dalla divisione M - bensì dotata solo del pacchetto Motorsport come in questo caso - sono gli specchietti, uguali a quelli di BMW M2 e M4. Naturalmente, per poter partecipare a questa sfida, non poteva che essere una trazione integrale e per sfidare la RS3 Sedan non poteva mancare il sequenziale, a 8 velocità. Volete sapere qual è un altro punto a favore della M240i Coupé per questo confronto? Il peso, circa 100 kg in meno rispetto all’Audi.

L’Audi RS 3 Sedan

Pesa di più, ha un cilindro in meno e il cambio S tronic ha 7 rapporti, non 8 come quello della BMW. Probabilmente starete pensando che non è all’altezza della sfidante: sbagliate. Quest’Audi RS 3 Sedan è impressionante, o meglio, lo è il modo in cui scatena tutta la sua potenza a terra, merito della tecnologia RS Torque Splitter, che distribuisce la forza motrice all’anteriore e al posteriore in base alle necessità di guida. Il motore, come avrete potuto intuire, è un 5 cilindri TFSI da 2,5 litri che eroga 400 CV e una coppia di 500 Nm. L’Audi raggiunge i 250 km/h (anche in questo caso autolimitati) e accelera da 0 a 100 in 3,8 secondi; ciò significa che è mezzo secondo più veloce della BMW M240i. Se quindi siete possessori di quest’ultima e al semaforo vi trovate di fianco un’Audi RS 3 Sedan, il nostro consiglio è quello di lasciar perdere.

Numeri a parte, è bene ribadire come sia la cattiveria nell’erogazione del 5 cilindri Audi a stupire, al punto che a pieno gas tutta questa “arroganza” si ripercuote sullo sterzo con qualche leggero strattone.

Non è detto che la più leggera sia la migliore

Dopo aver introdotto le due protagoniste di questa sfida è ora il momento di metterle a confronto. Del peso abbiamo già parlato, ma quest’ultimo merita una considerazione in più, sicuramente a favore della BMW M240i Coupé. Sì perché quest’ultima, per poter ospitare il motore 6 cilindri, è stata realizzata su una piattaforma “ristretta” della Serie 4 (e Serie 3). Riuscire a contenere così tanto il peso (-125 kg rispetto alla rivale) non è quindi cosa da poco. Entrambe sono veloci – la RS 3 Sedan di più– ma l’erogazione è totalmente diversa: molto smooth quella del 6 cilindri BMW; diretta e immediata quella del 5 cilindri di Audi. Quest’ultima è più agile della M240i tra le curve, perché perfettamente bilanciata, pur avendo sospensioni non estremamente rigide, anzi, abbastanza morbide come del resto anche BMW.

Quale convince di più dentro

BMW M240i Coupé - plancia (volante)

Se per ciò che riguarda le prestazioni l’Audi è in vantaggio, beh non lo è sicuramente per ciò che riguarda il design degli interni dove perde nettamente contro BMW. L’RS 3 Sedan internamente è infatti troppo “basic”, o meglio non è sportiva, non ha quei dettagli estetici che una RS dovrebbe avere. Tutta un’altra storia per la M240i Coupé con interni raffinati (derivati dalla serie 4), caratterizzati da particolari in vero metallo. Ecco, continua a non convincermi il volante BMW, dall’impugnatura secondo me troppo spessa. Molto meglio quello dell’Audi, più ergonomico.

Audi RS3 plancia - confronto M240i

La vincitrice

Abbiamo parlato del peso, del motore, della potenza e del look ma alla fine sappiamo che ciò che vi interessa è sapere qual è la migliore tra BMW e Audi. La RS 3 Sedan è più potente, grintosa, aggressiva; quindi, se siete alla ricerca di un’auto più prestazionale e per certi versi più estrema, Audi è la scelta migliore. Per dirvi quanto il cambio di passo dei Quattro Anelli sia stato grande, vi basti questo: quando c’erano da fare le fotografie, noi che dovevamo guidare “litigavamo” per avere la RS3. Chi l’avrebbe mai detto, anche solo 4/5 anni fa? È disarmante quanto faccia il lavoro sporco per te, sporco nel vero senso della parola: la gestione della trasmissione, che invia più coppia dietro (in particolare alla ruota esterna), regala traversi di una facilità mai vista prima. Entrambe convincono invece dal punto di vista del comfort: nonostante la connotazione molto sportiva, i rispettivi assetti sanno smorzare le asperità più di quanto ci si potrebbe aspettare.

Audi RS3 vs BMW M240i Coupé - chi vince

Se invece ciò che volete è un’auto potente ma anche raffinata, beh ciò che vi soddisferà di più è la M240i Coupé. È altresì possibile però che la vostra scelta ricada su quest’ultima una volta visti i prezzi, i quali differiscono per più di 6.000 euro: 58.750 euro per la BMW e 65.660 euro per l’Audi.

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.