BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
News

Ecco la Koenigsegg CC850, ha 1385 cavalli e uno speciale cambio manuale

Con la CC850 Koenigsegg reinventa la sua prima auto, la CC8S, e celebra i 20 anni dal suo lancio. Ma non solo: ci sono anche i 50 anni del capo da festeggiare…

La Redazione
Pubblicato il: 22 ago 2022

Sembra proprio che Koenigsegg abbia costruito una nuova auto che somiglia al primo modello realizzato, la CC8S. E non è un caso. La Koenigsegg CC850 è un omaggio alla CC8S, esattamente a 20 anni dalla suo lancio, avvenuto nel 2002. Ecco spiegato il design praticamente identico, salvo qualche aggiornamento estetico. Il risultato parla da sé: la Koenigsegg CC850 è perfettamente attuale e basta guardare le foto per convincersene.

Koenigsegg CC850

Merito di un design capace di cavalcare 20 anni senza avvertirne il peso. La Koenigsegg CC850 è stata presentata ufficialmente a Pebble Beach e arriva in un'occasione molto speciale: Christian von Koenigsegg (il boss) compie 50 anni. E cosa c’è di meglio di hypercar da 1385 CV come la CC850 per fare festa? Ecco spiegato anche il nome dell’auto, che mette insieme quello della prima auto di Koenigsegg (CC8S) e il numero 50. Una cifra ricorrente per la Koenigsegg CC850: guarda caso ne verranno realizzati solo 50 esemplari, già tutti sold out a quanto pare. Di sicuro la prima Koenigsegg CC850 è già stata consegnata, a Christian ovviamente. Non male davvero come regalo di compleanno.

Koenigsegg CC850, cosa c’è sotto

Sotto il vestito della Koenigsegg CC850 c’è il robusto telaio monoscocca in fibra di carbonio della Jesko, rivisto e aggiornato, con doppi bracci trasversali anteriori e posteriori, ammortizzatori regolabili e lo speciale ammortizzatore posteriore Triplex di Koenigsegg (che riduce il sollevamento dell'avantreno durante l'accelerazione). In questo modo il muso non punta verso l’alto, nemmeno quando a spingere c'è il motore V8 biturbo da 5,0 litri della CC850, derivato da quello della Jesko. Utilizzando la normale benzina la potenza erogata è pari a 1185 CV, per raggiungere il massimo, cioè 1385 CV, bisogna utilizzare l’E85: un carburante composto da una miscela di etanolo e benzina. Difficile trovare l'E85 al distributore sotto casa, ma pare che questo carburante sia abbastanza diffuso anche in Europa (soprattutto nei paesi nordici). La coppia massima fornita dal poderoso V8 è pari a 1385 Nm a 4800 giri/min.

Il cambio è manuale, ma speciale

La Koenigsegg CC850 è dotata di una trasmissione con cambio manuale a sei marce, che ovviamente non può essere “normale”. L’Engage Shift System (ESS) - questo il suo nome -  ha richiesto due anni di sviluppo e permette di utilizzare rapporti diversi a seconda della modalità di guida selezionata. Tre le modalità a disposizione: normal, wet e track, per fornire esperienze di guida “su misura in base alle condizioni”. E c’è anche la trasmissione automatica a nove rapporti, che si seleziona spostando in giù e di traverso la meravigliosa leva del cambio. Una cosa unica e senza precedenti, come sottolinea Koenigsegg.

Koenigsegg CC850

Semplicemente splendidi gli interni dell'auto, un perfetto mix di carbonio ed elementi che richiamano lo stile più classico, come ad esempio la strumentazione dietro il volante: un vero spettacolo per gli amanti delle auto sportive. 

Koenigsegg CC850

Divertimento al massimo

Koenigsegg non ha rilasciato alcuna informazione sulle prestazioni, ma il comportamento della 850 CC si preannuncia decisamente frizzante. Del resto con un peso dichiarato di 1385 kg e un rapporto peso potenza 1:1 ci sono davvero pochi dubbi a riguardo. L’obiettivo comunque non è quello di stabilire nuovi primati, come dichiarato da Koenigsegg "La CC850 non è stata creata per battere i record in pista della Jesko o per stabilire nuovi record di velocità massima, ma per offrire il massimo livello di soddisfazione e divertimento di guida". Noi ci crediamo sulla parola e voi?

 

 

 

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.