BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
News

Ferrari Purosangue: il muso del SUV svelato dal primo teaser

Che a Maranello stessero lavorando a un SUV era un segreto di Pulcinella. Ora però dalla Casa arriva anche l'ufficializzazione che il modello arriverà verso la fine del 2022, accompagnata pure da un primo teaser.

Top Gear Team
Pubblicato il: 24 mar 2022

"You’ve heard the rumours… and we’re delighted to confirm they’re true (some of them). All will be revealed later this year.". È così, in inglese, che la Ferrari ha candidamente ammesso sui social che le indiscrezioni relative a un nuovo SUV sono vere (almeno alcune) e che la macchina arriverà entro la fine del 2022. Tutto qui? Nemmeno per sogno: il tweet e il post su Instagram contenevano anche l'immagine che vedete qui sopra, il primo teaser di quella che tutti in rete chiamano Ferrari Purosangue. A Maranello hanno scelto invece l'italiano per usare toni più solenni sul sito ufficiale. "Sta arrivando una Ferrari completamente diversa. Un'auto che affonda le radici nei nostri 75 anni di storia di innovazione, evoluzione e prestazioni senza compromessi. Preparatevi a una vera rivoluzione: scoprirete tutto più avanti quest'anno.". Staremo a vedere.

Sotto la lente

Proclami della Casa a parte, diamo uno sguardo alla foto, che ritrae il muso del SUV Ferrari Purosangue, sempre ammesso che poi il nome sia davvero questo. L'immagine mostra un frontale grintoso, con ampie prese d'aria laterali in basso e sottili luci diurne poste invece più in alto. Le relative file di LED sono incorniciate da motivi a C che dovrebbero svolgere una  funzione aerodinamica, mentre i proiettori saranno con ogni probabilità ospitati nelle aperture inferiori. Il family feeling con le Ferrari Roma e SF90 Stradale è evidente, anche se qui i designer hanno osato un po' di più. Si tratta di una scelta coraggiosa, perché il SUV del Cavallino non può fare fiasco. Con questo modello la Casa di Maranello entra infatti in un nuovo segmento, che ha volumi molto importanti e può garantire grandi ricavi. Per farsi largo se la dovrà vedere con rivali molto temibili, come la Lamborghini Urus e la Aston Martin DBX, giusto per citarne un paio.

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.