BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
News

Ferrari Roma Mansory, alla faccia dell'understatement...

La Ferrari Roma vi piace ma vi sembra troppo sobria? Tra carbonio e scarichi speciali, Mansory ha quello che fa per voi

Top Gear Team
Pubblicato il: 18 mar 2022

La Ferrari Roma è senza dubbio una delle vetture più eleganti sfornate negli ultimi tempi dalla Casa di Maranello. Per qualcuno ha addirittura un'aria un po' troppo impettita e aristocratica, che non la rende subito identificabile con un'appartenente alla tribù guerriera del Cavallino Rampante. Su questa base ha provato a mettere le mani il tuner tedesco Mansory, celebre per le sue prestazioni garantite dalle sue preparazioni alle meccaniche e per le scelte estetiche senza troppe mezze misure.

Ferrari Roma Mansory diffusore posteriore

Messa giù da guerra

La Ferrari Roma by Mansory rispecchia in pieno il modus operandi dei ragazzacci bavaresi. Gli interventi principali sulla linea sono concentrati nella parte bassa della carrozzeria. Qui si notano infatti cerchi neri forgiati, uno spoiler anteriore prominente e un estrattore oversize, entrambi rigorosamente in carbonio. Lo stesso materiale è utilizzato anche per il cofano motore, sotto il quale si trova  il V8 biturbo in versione dopata. I tecnici Mansory sono intervenuti a più livelli, portando la potenza massima da 620 a 710 CV, mentre la coppia massima è lievitata da 760 a 865 Nm. La Ferrari Roma by Mansory scatta così da 0 a 100 in soli 3,1 secondi e può raggiungere i 332 km/h di velocità massima. Divertitevi pure, ma poi non ventitevi a lamentare se al semaforo vi ritrovate tutti gli occhi addosso.

Ferrari Roma Mansory

 

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.