BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
News

Lancia rinasce: punta su eleganza, elettrificazione e materiali eco-sostenibili

Luca Napolitano, CEO di Lancia, disegna la strategia per i prossimi 10 anni: 3 nuovi modelli in arrivo, uno ogni 2 anni a partire dal 2024, e dal 2026 debutteranno solo elettriche. Vendita in tutta Europa

La Redazione
Pubblicato il: 23 mag 2022

Gli appassionati da anni attendono il rilancio di Lancia, un marchio con una grande storia, che merita senz’altro più attenzione di quella ricevuta negli ultimi anni, prima da FCA e quindi da Stellantis. Da qualche tempo Lancia sopravvive (è il caso di dirlo) con la sola Ypsilon, venduta solo nel nostro Paese e a suon di edizioni speciali. Un’auto rivista in alcuni particolari ma che nella sostanza è sempre la stessa. Insomma, un po’ come mettere le manopole nuove alla vecchia Vespa.

Luca Napolitano annuncia la rinascita di Lancia, la Ypsilon attuale

Ma ora sembra finalmente giunto il momento del rilancio del Marchio. Luca Napolitano, CEO di Lancia, non ha usato mezzi termini: “Lancia è pronta per l’Europa, facendo ancora un altro passo avanti con l’obiettivo di diventare un marchio credibile e rispettato nel mercato premium. Il nostro piano strategico a 10 anni, approvato lo scorso settembre, si sta realizzando molto velocemente, un passo dopo l’altro. Il nostro è il Brand italiano dell’eleganza e questo è il nostro Rinascimento. Innovazione e Design senza tempo sono da sempre i nostri valori e a questi vogliamo aggiungere sostenibilità, centralità del cliente e responsabilità perché guardiamo al futuro con grande ambizione”. Insomma sembra proprio che questa sia la volta buona per la rinascita di Lancia.

Un piano lungo 10 anni

Non possiamo che essere contenti del ritorno dello storico marchio, che speriamo si concretizzi con nuovi modelli dotati di una forte impronta Lancia.

Luca Napolitano annuncia la rinascita di Lancia

La roadmap tracciata da Luca Napolitano è sicuramente importante e impegnatava:

  • Presentazione di tre nuovi modelli, uno ogni 2 anni a partire dal 2024
  • Dal 2026 debutto di soli veicoli 100% elettrici, dal 2028 saranno vendute unicamente auto 100% elettriche
  • Un modello di distribuzione innovativo, con il 50% delle vendite on line
  • 100 nuovi concessionari in 60 principali città europee al di fuori dall’Italia

Si parte con la nuova Ypsilon

Per i nuovi modelli occorre attendere il 2024, con l’arrivo della nuova Lancia Ypsilon. Sarà lunga circa 4 metri e apparterrà al segmento B, con motorizzazioni 100% elettrificate sin dal debutto. Quindi, nel 2026, arriverà la volta della nuova ammiraglia Lancia, sarà lunga 4.6 metri: è l'auto con cui il Marchio punta ad entrare nel segmento più importante e grande in Europa.

Luca Napolitano, rinascita Lancia.jpeg

E la nuova Delta? Bisognerà aspettare Il 2028. Il nuovo modello avrà una lunghezza di 4.4 metri, per le linee si parla di forme geometriche, muscolose e scolpite, capaci di far battere il cuore agli appassionati in tutta Europa. Siccome dal 2026 Lancia prevede di presentare solo modelli 100% elettrici, se 2+2 fa quattro, la nuova Delta sarà 100% elettrica. Oltre al grande interesse verso l'elettrificazione, Lancia scommetterà sull’utilizzo di materiali innovativi, tanto da diventare il brand di Stellantis con la più alta percentuale di materiali riciclati: il 50% delle superfici che si toccano saranno realizzate con materiali eco-sostenibili.

S.A.L.A. Ecco il nuovo salotto Lancia

Gli appassionati si aspettano molto dalle nuove Lancia e pare proprio che saranno accontentati. Lancia nelle sue nuove vetture promette interni con un’eleganza tipicamente italiana, ispirata alle iconiche vetture del passato, come la Gamma, la Thema e la Flavia. Le Lancia di nuova generazione coccoleranno chi sale a bordo con un ambiente accogliente, dotato di una tecnologia di bordo intuitiva. Sound Air Light Augmented (S.A.L.A. come salotto) sarà l’interfaccia virtuale intelligente, in grado di offrire il controllo totale dell’abitacolo con un solo pulsante, dall’impianto audio al climatizzatore, fino all’illuminazione. Detto così sembra fantastico, non resta che aspettare e vedere.

Cinque nuovi Brand manager

Intanto il primo passo del nuovo capitolo Lancia è già stato compiuto, con la nomina di cinque Brand Manager per l’Europa: Paola Pichierri per la Francia; Niccolò Biagioli per la Germania; Francesco Colonnese per la Spagna; Patrice Duclos per il Belgio e il Lussemburgo; Patrick Zegwaard per l’Olanda. Raffaele Russo è stato riconfermato per l’Italia. Il ruolo di coordinamento commerciale dei diversi Paesi è affidato a Roberta Zerbi, Head of Lancia Brand per la regione Enlarged Europe.

 

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.