BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
News

Ora è ufficiale: Audi correrà in Formula 1 dal 2026

Un nuovo regolamento che parla di elettrificazione sempre più spinta, budget cap e nuovi carburanti spinge i Quattro Anelli al grande passo

Top Gear Team
Pubblicato il: 26 ago 2022

L'Audi correrà in Formula 1 dal 2026. A dirlo è stato nientemeno che l'Amministratore Delegato di Audi, Markus Duesmann, a Spa-Francorchamps, durante una conferenza indetta a Spa-Francorchamps a margine del Gran Premio del Belgio. La decisione era nell'aria, anzi si può proprio parlare di segreto di Pulcinella, ma ora si sa anche che la Casa di Ingolstadt costruirà il suo motore presso il Competence Center Audi Motorsport di Neuburg. L'obiettivo di Audi è chiaro: fare apparire il marchio come sportivo, tecnologico e vincente agli occhi del mondo, specie ora che la massima categoria ha un'audience planetaria. Tutto qui? Per l'aspetto sportivo sì. Per il resto c'è invece qualcosa su cui vale la pena di soffermarsi.

Audi Formula 1

Le parole del grande capo

Prendiamo le parole del grande capo Duesmann: "Il motorsport è parte integrante del DNA AudiLa Formula 1 è sia un palcoscenico globale per il nostro marchio sia un laboratorio di sviluppo altamente sfidante. La ricerca delle massime prestazioni e la competizione sono da sempre il motore per l'innovazione e per il travaso di tecnologie dalla pista alla strada. Alla luce dei nuovi regolamenti, è arrivato il momento di un nostro coinvolgimento diretto. Del resto, la Formula 1 e Audi condividono l'obiettivo della sostenibilità.". Amen.

Marcia indietro?

Ma come?! L'Audi non era tutta proiettata verso l'elettrico? Riprendete fiato e rileggete qui sopra la parte in grassetto. Anche a voi viene da chiedervi perché la Casa di Ingolstadt dovrebbe lanciarsi nella Formula 1, che si guarda bene dal rinunciare ai motori endotermici? E poi, perché parlare di travaso di tecnologie? Vediamoci chiaro: il nuovo regolamento che entrerà in vigore nel 2026 prevede nuovi motori ibridi da sviluppare con un budget prefissato, per i quali la componente elettrica avrà grande importanza. L'unità alimentata a batterie avrà infatti una potenza di circa 400 kW (poco meno di 550 CV), più o meno la stessa erogata dal motore termico 1.6 turbo. Quest'ultimo sarà poi alimentato con nuovi carburanti sintetici, quelli che potrebbero fare crollare le emissioni nocive delle auto di serie e cambiare a sorpresa le prospettive in materia di mobilità del futuro. L'impressione insomma è che Audi creda ci sia ancora una chance per i motori tradizionali, quelli con bielle e pistoni, e che valga ancora la pena di scommettere su di loro. Una cosa è certa: in pista e fuori, ci sarà da divertirsi.

Guarda il video teaser dell'Audi F1

.

 

 

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.