BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
News

Polestar 5: un cameo a Goodwood, aspettando il 2024

La GT a quattro porte continua la sua lunga gestazione, concedendosi però un'uscita mondana al Festival of Speed

Top Gear Team
Pubblicato il: 24 giu 2022

In questi giorni Goodwood si sta trasformando nell'ombelico del mondo automotive: tutti i riflettori del settore sono puntati verso l'Inghilterra, sulla tenuta del Duca di Richmond. I due chilometri scarsi della sua famosa Hill Climb sono una sorta di red carpet asfaltato, che tutti desiderano calcare per avere i loro bravi minuti di notorietà. Alla passerella si concede anche la Polestar 5, nonostante per lei i tempi non siano ancora maturi per un vero e proprio debutto in società. Al Festival of Speed partecipa dunque camuffata come se andasse al ballo in maschera di Carnevale. Pellicole varie e fari posticci non impediscono comunque di apprezzare la silhouette della svedesona, una coupé a quattro porte dall'aria molto filante. 

Polestar 5

I primi dati tecnici

Se l'aspetto della Polestar 5 è ancora top secret, qualche informazione sul quadro tecnico inizia a emergere. La macchina nasce attorno a un pianale in alluminio che ha poco da invidiare a quello di una vera GT in termini di rigidezza. Al suo interno trova spazio un pacco batterie da 103 kWh, destinato ad alimentare un sistema elettrico a 800V. Due i motori, uno anteriore e uno posteriore, in modo da dar vita a una trazione integrale senza collegamento meccanico tra i due assi. Quanto alla potenza massima, questa si attesterà a 884 CV, mentre per la coppia si parla di un picco di 900 Nm. Per saperne di più non resta che attendere ulteriori sviluppi. Il lancio sul mercato, d'altro canto, avverrà solo nel 2024.

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.