BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
News

Porsche 911 Dakar, gli ultimi test

Verrà svelata al Salone di Los Angeles tra poco più di una settimana. Ma ormai c’è poco spazio per l’immaginazione…

Adriano Tosi
Pubblicato il: 09 nov 2022

Anno 1986, Parigi Dakar: al primo, al secondo e al sesto posto si classificano tre Porsche 959 Paris Dakar. Trentasei anni dopo, ecco la Porsche 911 Dakar, che però è un modello di serie e non è assolutamente detto che abbia un futuro nelle competizioni: un’auto che in verità nasce anche sulla scia della recentissima moda di trasformare le supercar in “crossover”. Il corpo macchina rimane il medesimo ma si applicano protezioni qua e là, si alza l’assetto e si fanno delle modifiche mirate ad aumentare la resistenza del telaio alle sollecitazioni. Alcuni esempi? Porsche Taycan Cross Turismo e Lamborghini Huracan Sterrato: una nicchia, certo, che però potrebbe allargarsi. Anche perché molto di recente Porsche - forse per tirare la volata alla 911 Dakar - ha appena completato un'impresa piuttosto curiosa

10.000 km di test in fuoristrada

Se c’è una cosa su cui i tedeschi sono inattaccabili è la caparbietà con cui perseguono un obiettivo. La Porsche 911 Dakar, dati il nome e l’aspetto, deve saper superare ostacoli impossibili alle 911 “normali”: è questo il compito che si sono dati a Zuffenhausen. Per ottenere il risultato, non si sono limitati a mettere mano alla 911 in ogni sua parte (o quasi): hanno messo tutto alla prova in 10.000 km di massacranti collaudi in fuoristrada, all’interno di un programma di test lungo ben 500.000 km in giro per il mondo, dalle zone più fredde a quelle più calde. Come potete vedere dalle foto, in Porsche non hanno risparmiato persino le dune del deserto del Marocco e di Dubai (con temperature superiori ai 45°C).

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.