BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
News

Porsche 911 GT3 RS: per lei arriva anche il DRS

La nuova generazione ha un'aerodinamica avanzata che aiuta la guida in ogni situazione. Ha 525 CV e costa 239.435 euro.

Paolo Sardi
Pubblicato il: 18 ago 2022

Ci puoi andare al supermercato e poi usarla anche per accompagnare la zia in villeggiatura. Lei però nasce per ben altro, far mangiare la polvere alle rivali in pista e migliorare i tempi sul giro delle progenitrici. Stiamo parlando della nuova generazione della Porsche 911 GT3 RS, che a Zuffenhausen hanno affinato sotto ogni punto di vista, a partire da un motore potenziato e un'aerodinamica da vera race car.

Porsche 911 GT3 RS 2023 muso

A sangue freddo

Che ci siano grosse novità si vede già al primo colpo d'occhio, con cui è impossibile non notare le due grosse aperture sul cofano. Così come già sulla 911 RSR vittoriosa a Le Mans e sulla 911 GT3 R da competizione lì sotto gli ingegneri hanno deciso di piazzare un grosso radiatore per placare i bollenti spiriti del motore posteriore. La rinuncia ai classici radiatori laterali è solo la proverbiale punta dell'iceberg. La nuova 911 GT3 RS gestisce i flussi d'aria come mai prima d'ora.

Porsche 911 GT3 RS 2023 galleria del vento

Vento in poppa

In materia di aerodinamica, tanto vale snocciolare subito i numeri, che sono a dir poco impressionanti. La nuova 911 GT3 RS vanta una deportanza di 409 kg a 200 km/h, il doppio di quella della GT3 RS 991.2 e il triplo rispetto una 911 GT3 base attuale. A 285 km/h la deportanza diventa invece di 860 kg. Questi risultati sono figli del gioco di squadra di tanti elementi, a partire dall'alettone posteriore, che per la prima volta su una Porsche di serie è più alto del tetto. Sotto il muso c'è uno splitter e un piccolo contributo lo danno anche alette, branchie, pinne e sideblade. Per dare un'idea di quale sia l'attenzione ai dettagli, anche i bracci delle sospensioni anteriori hanno un profilo a goccia.

Porsche 911 GT3 RS 2023 alettone posteriore

Ali mobili

Nelle frenate di emergenza i profili alari svolgono la funzione di freno aerodinamico, regolandosi da soli per aiutare la decelerazione. Un'altra novità assoluta per una Porsche di serie è il sistema DRS, simile a quello impiegato in Formula 1, che consente di sfruttare al meglio le doti velocistiche della GT3 RS, Sui rettilinei il pilota può agire su un comando al volante per aprire l'ala e ridurre la sua resistenza all'aria. Sulle razze ci sono però anche altri manettini, come quello per selezionare le tre modalità di guida Normal, Sport e Track. Navigando tra i menù, dal posto di guida è possibile regolare separatamente e su più livelli il freno idraulico in estensione e in compressione degli ammortizzatori anteriori e posteriori.

Porsche 911 GT3 RS 2023 plancia

Potente e leggera

E la meccanica? Tranquilli, non ce ne siamo dimenticati. Il sei cilindri boxer 4.0 aspirato è dotato di nuovi alberi a camme con profili modificati e veda la potenza salire a 525 CV. Il flat six è abbinato al cambio PDK a sette marce, che qui ha  rapporti più corti rispetto alla 911 GT3. Quanto alle prestazioni, la 911 GT3 RS scatta da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi e raggiunge in settima una velocità massima di 296 km/h. A rendere possibile tutto ciò è anche la grande leggerezza della GT3 RS, che ha un peso di soli 1.450 kg, grazie a porte, parafanghi anteriori, tetto e cofano anteriore in fibra di carbonio. 

Porsche 911 GT3 RS 2023

Una tentazione irresistibile

La nuova 911 GT3 RS può già essere ordinata. Il listino prevede un prezzo di partenza di 239.435 euro. La Porsche mette a disposizione svariati optional, cui peraltro non è facile resistere. Si va dai freni carboceramici al pacchetto Weissach, con uno stuolo di particolari estetici e tecnici in carbonio, tra cui la barra stabilizzatrice, che permette da sola un ulteriore risparmio di 6 kg. A richiesta, con il pacchetto Weissach sono disponibili inoltre i cerchi forgiati in magnesio, che consentono un ulteriore risparmio di 8 kg. Senza costi aggiuntivi si può avere invece il pacchetto Clubsport, che include una barra stabilizzatrice in acciaio, un estintore portatile e cinture di sicurezza a sei punti per il conducente. 

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.