BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
News

RUF Bergmeister, la regina della montagna

Va forte in salita, è stata progettata per questo e si ispira ad altre celebri Porsche del passato: ecco a voi la RUF Bergmeister. Segni particolari: carrozzeria in carbonio, motore 3,6 litri Flat Six da 450 CV e cambio manuale

La Redazione
Pubblicato il: 24 ago 2022

Ed eccoci all’ultima (pazza) idea di RUF, noto elaboratore su base Porsche. Si chiama Project RBS, è stata presentata alla Monterey car Week e subito ribattezzata Bergmeister. La nuova speedster di RUF ha 450 CV e la carrozzeria totalmente in fibra di carbonio; è stata progettata per esprimersi al meglio in salita, nelle cronoscalate (da cui la brillante pensata per il nome - Bergmeister che dal tedesco si può tradurre come "maestro della montagna").

RUF Bergmeister

Non a caso RUF afferma che per realizzare la Bergmeister si è ispirato a vetture del passato che hanno saputo ritagliarsi un ruolo di primo piano in questa specialità, come la Porsche 906, la 909 Bergspyder e la 718 RS 60 Spyder. RUF ci dice anche che la Bergmeister "combina il meglio del design classico e dell'ingegneria moderna in un pacchetto pronto a padroneggiare sia la strada che la pista". Non ci sono invece dettagli tecnici di rilevo, almeno per ora, ma sappiamo che la RUF Bergmeister è stata disegnata da Tony Hatter (ex Porsche) e che a spingerla c’è un flat six a carter secco da 3,6 litri raffreddato ad aria.

RUF Bergmeister

La potenza arriva a 450 CV con 600 Nm di coppia massima. Per la felicità nostra e degli appassionati, il cambio è manuale a sei rapporti. Dentro regna l’alcantara mentre i sedili hanno una struttura a guscio, come nelle vere auto da corsa. Prezzo? provate a chiedere a RUF

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.