BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
News

Skoda Fabia RS Rally2, Simply Racer

La Casa ceca presenta la nuova generazione della sua vettura da gara. Ha 289 CV, la trazione integrale e punta a fare incetta di allori, proprio come le sue antenate.

Top Gear Team
Pubblicato il: 15 giu 2022

Skoda non è solo value-for-money e la praticità. delle soluzioni SImply Clever. Intendiamoci, a Mlada Boleslav sono fieri di aver pensato di mettere il raschietto del ghiaccio nello sportellino del rifornimento e l'ombrello pieghevole nel pannello della porta. Sono però molto più orgogliosi dei loro successi nei rally. Nel 2015 la Casa è tornata a cimentarsi con le corse e a produrre auto pronto-gara per la sua clientela sportiva. Da allora ad aprile 2022 i team privati e il team Skoda Motorsport hanno ottenuto 1.710 vittorie e 4.116 podi in 12.616 eventi in tutto il mondo, mica bruscolini... Ora per allungare l'elenco dei successi arriva la nuova Skoda Fabia RS Rally2, sviluppata sulla base della quarta generazione della Fabia e disponibile per le squadre corse e i gentleman driver che vogliono un mezzo competitivo chiavi in mano.

Skoda Fabia RS Rally2

Nata per vincere

La Skoda Fabia RS Rally2 ha un obiettivo ambizioso: fare meglio della sua progenitrice, che è stata negli ultimi tempi l'auto da rally di maggior successo al mondo. E per raggiungere questo traguardo gli ingegneri delle Freccia Alata hanno lavorato a tutto campo. Partendo dalla scocca di base, già di sana e robusta costituzione, i tecnici Skoda si sono concentrati sull'aerodinamica, sulla catena cinematica, sull'elettronica, sulla sicurezza e sulla maneggevolezza.

Ali per... non volare

L'animo bellicoso della Skoda Fabia RS Rally2 traspare sin dal primo sguardo. A impressionare sono l'alettone sul tetto e i parafanghi oversize, indispensabili per dare un tetto alle gomme dopo l'allargamento delle carreggiate. Prestando attenzione a ogni dettaglio aerodinamico Skoda è riuscita a raddoppiare la deportanza rispetto al modello precedente, a tutto vantaggio della tenuta sul veloce. I flussi d'aria sono studiati minuziosamente anche per placare i bollenti spiriti del motore e dei freni, convogliando l'aria fresca verso il radiatore, l'interccoler e le pinze dei freni. A proposito, Skoda ha previsto che vengano utilizzati dischi di dimensioni diverse a seconda del fondo da affrontare. Cambiano di conseguenza anche i cerchi, il cui diametro può andare dai 15 pollici (soluzione ideale per la ghiaia) ai 18 pollici (il top sull'asfalto).

Skoda Fabia RS Rally2

Tutti in gabbia

Un altro numero di rilievo è quello relativo al materiale utilizzato per costruire il roll cage: ben 35,8 metri di tubi in acciaio al cromo-molibdeno ad alta resistenza. La Fabia RS Rally2 è poi dotata di una struttura di assorbimento dell'energia in schiuma tra il rivestimento esterno delle porte e l'abitacolo, nonché di pannelli delle porte in materiali compositi. In ottica sicurezza spicca anche il serbatoio speciale in una gomma resistente agli urti, in linea con i regolamenti della FIA, il cui volume è di 82,5 litri. . Inoltre, l'equipaggiamento di sicurezza di bordo comprende un sistema di estinzione degli incendi attivabile anche dall'esterno.

Skoda Fabia RS Rally2

Un cuore generoso

Quanto al motore, in Skoda hanno scelto di rinnovare da cima a fondo l'unità 1.6 turbo già impiegata in passato e sviluppata partendo dal 2.0 TSI della serie EA888. Il quattro cilindri presenta condotti di aspirazione e di scarico ridisegnati, pistoni e camere di combustione ottimizzati, fasatura variabile delle valvole e un sistema di lubrificazione riprogettato. Il tutto senza dimenticare un nuovo scarico, una diversa turbina e un sistema di raffreddamento più efficace. Ciò si traduce in una potenza di 289 CV e in una coppia massima di 430 Nm. Il cambio sequenziale a 5 marce, appositamente progettato per l'uso nei rally, procede agli innesti in pochi millisecondi ed è rapportato molto corto, tanto che la velocità massima è di appena 200 km/h. Dura lex, sed lex, la trazione è integrale, con differenziali meccanici e zero elettronica. Un chicca è la frizione di separazione tra l'asse anteriore e quello posteriore, che si attiva quando si aziona il freno a mano, un must per i piloti di rally.

Servizio all-inclusive

Vi è venuta voglia di darvi alle corse ma vi spaventa la gestione della macchina? Nessun problema. Dopo l'acquisto di un veicolo da rally, Skoda Motorsport offre a tutti i team clienti assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e supporto tecnico in numerosi eventi. Su richiesta, i team possono ricevere suggerimenti sull'assetto per i rally successivi, oltre a bollettini tecnici e formazione per i loro ingegneri e meccanici. Poche storie, adesso non avete più scuse...

Skoda Fabia RS Rally2

 

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.