BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
retro

Gioielli all'asta: l'ultima Ford Escort RS Cosworth mai costruita

Non è rara, è semplicemente unica. Era di proprietà dell'ex manager della Ford SVE e ora potrebbe essere vostra.

Testo di Vijay Pattni tradotto e adattato da Paolo Sardi
Pubblicato il: 01 nov 2022

Stando a quanto si racconta, la Ford Escort Cosworth era stata progettata in origine con un alettone posteriore a doppia lama che è stato poi modificato nella versione di produzione con una forma più "a coda di balena". Ed è anche tristemente noto che mantenerla costava una fortuna. In mezzo a tante dicerie che circondano la Escort Cosworth, una cosa è chiara: questa è una delle migliori auto che Ford abbia mai costruito. E quello che vedete qui è l'ultimo esemplare di quell'auto.

Ultima Ford Escort Cosworth prodotta interno

In buone mani

Si tratta di una Escort RS Cosworth del 1996 offerta da Collecting Cars che è stata coccolata per buona parte del tempo da un signore di nome Dieter Hahne. Herr Hahne era il responsabile del reparto Special Vehicle Engineering (SVE) di Ford e possiede quest'auto da 24 anni. Ventiquattro anni. Ed era solo il secondo proprietario: il primo era Wilhelm Karmann Jr. Sì, proprio così, della stessa famiglia Karmann che costruì l'intera produzione di Escort Cosworth in Germania. Si dà il caso che Wilhelm fosse il presidente dell'epoca.

Ultima Ford Escort Cosworth prodotta cofano

Una storia singolare

Per quanto riguarda la storia, quest'auto in particolare ha una sua storia. A quanto pare, quando la produzione dell'auto terminò ufficialmente nel gennaio 1996, il team scoprì di avere "hardware" per altre due vetture. Così costruirono altri due esemplari secondo le specifiche originali, anche se dovettero usare i cofani del modello '93 invece di quelli del '91, perché non ne avevano più.

Ultima Ford Escort Cosworth prodotta strumentazione

Questione di dettagli

Ecco perché il suo aspetto è leggermente diverso da quello delle Cossies che siamo abituati a vedere. Anche il colore è particolare: è uno speciale "Auralis Blue" abbinato a interni in pelle nera, mentre a livello meccanico non presenta differenze. Il quattro cilindri Cosworth da 2,0 litri turbocompresso, con la sua straordinaria curva di erogazione, è al suo posto, assieme a un cambio manuale a cinque rapporti, a un differenziale a slittamento limitato e alla trazione integrale. Questa vettura monta cerchi da 16 pollici, ha pneumatici adeguati (SportContact2), ha goduto di un trattamento antiruggine e ha subito una riverniciatura. A quanto pare, il condensatore dell'aria condizionata è stato sostituito con un pezzo di origine Renault, c'è una piccola perdita d'olio e il lettore CD sta... suonando.

Ultima Ford Escort Cosworth prodotta

A 80 anni, Herr Hahne vuole vendere la sua "bambina" in modo da permettere a qualcun altro di godersela. Avrà pure qualche piccola magagna ma è una delle auto più famose mai costruite.

 

Leggi anche: Cosworth - Dream Works

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.