BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
News

Porsche 928 Nardone Automotive, una restomod alla Milano Design Week

Il restauratore francese regala una seconda giovinezza a una tra le top car più incomprese.

Top Gear Team
Pubblicato il: 11 giu 2022

L'anteprima mondiale alla patinata Milano Design Week e quindi un'apparizione che si annuncia un trionfo al Festival of Speed di Goodwood. È un debutto in grande stile quello della Porsche 928 firmata dall'atelier francese Nardone Automotive, una restomod che regala una seconda giovinezza a un modello troppo a lungo sottovalutato. Nei suoi 17 anni di carriera, che l'hanno vista presente in listino dal 1978 al 1995, la 928 ha sempre vestito i panni della sorella secchiona ma un po' goffa rispetto alla 911, idolo assoluto delle folle. Solo negli ultimi tempi la 928 è stata rivalutata e oggi ha la considerazione che avrebbe sempre meritato.

Porsche 928 restomod Nardone Automitive

Buona la seconda

A prima vista potrebbe sembrare che Thierry Nardone - un autentico patito delle transaxle di Zuffenhausen - non abbia stravolto la Porsche 928. Aguzzando la vista si nota però come gli interventi siano profondi e radicali. La sagoma sarà anche quella di sempre, ma la nuova carrozzeria in carbonio - creata in collaborazione con lo Studio BorromeodeSilva di Milano - mette su centimetri nei punti giusti per sembrare più atletica e sexy. I fari anteriori retrattili e le luci di coda sono ora a LED e riprendono la firma luminosa delle Porsche più recenti. I cerchi da 18 pollici rivisitano in chiave moderna i classici “manhole” da 16 pollici. Anche l'abitacolo mantiene i tratti originari, ma i nuovi arredi esaltano il look minimalista. La plancia accoglie il sistema d'infotainment Porsche Classic Management System (PCCM) con uno stereo premium e connettività Apple CarPlay. I rivestimenti sono in pelle Foglizzo e Alcantara.

Porsche 928 restomod Nardone Automitive

Arzilla, la vecchietta!

E il motore? Alla Nardone Automotive hanno messo mano anche a quello, assieme alla Podium Advanced Technologies di Pont St. Martin (AO)​​​​. Il V8 aspirato è stato completamente aggiornato e la sua potenza massima è ora nell'ordine dei 400 CV grazie a una nuova centralina e a modifiche di dettaglio. Il cambio manuale a cinque marce lascia il posto a una più moderna trasmissione a sei rapporti, integrata da un differenziale a slittamento limitato. L'elenco delle modifiche si completa con sospensioni adattive dalla geometria rivista, servosterzo elettrico e freni maggiorati. È scattato il colpo di fulmine? Non c'è problema, l'importante è non avere fretta. La Porsche 928 Nardone Automitive sarà prodotta in piccola serie ma le prime consegne sono previste per il 2024.

Porsche 928 restomod Nardone Automitive

 

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.