BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
Elettrico

Coastrunner EV, sapore di mare

L'azienda olandese Savage Rivale propone questo mezzo che sarebbe perfetto come tender per il vostro prossimo yacht

Testo di Gregg Pots tradotto e adattato da Paolo Sardi
Pubblicato il: 25 ott 2022

Ecco a voi la prima auto che abbiamo mai sentito descrivere come una "spiaggina elettrica esotica". Si tratta di una strabiliante auto di nicchia, opera dell'azienda olandese Savage Rivale. Avete già sentito questo nome? Potrebbe essere, per merito della Bewerp Savage Rivale Roadyacht GTS, una supercar a quattro porte e senza tetto del 2009. Vi dice poco, eh? Tranquilli, non soffrite di amnesie: ne hanno fatte solo cinque in dieci anni, dice il fondatore Emile Pop, prima che il progetto fosse venduto a dei giapponesi. Dopo di che la Savage Rivale si è dedicata invece alle barche.

Savage Rivale Coastrrunner EV

Ritorno di fiamma

Ora, però, la Savage Rivale è tornata alle auto. Ispirato dalla Mini Moke e dalla Meyers Manx, entrambe ormai elettriche, Pop ha voluto creare "un incrociatore da spiaggia" un mezzo capace di portare i suoi proprietari "da A a Beach". Accidenti, questo sì che è uno slogan! Il risultato è appunto il Coastrunner EV, con i suoi bravi quattro posti, senza porte e con un tetto in tela arrotolabile. È costruito su uno spaceframe in alluminio e utilizza una roll cage in acciaio per proteggere i passeggeri. I pannelli della carrozzeria sono in materiale composito e il tutto pesa solo 820 kg. Savage Rivale parla "un design essenziale, combinato con una finitura di alta qualità".

Savage Rivale Coastrrunner EV

A caro prezzo

Speriamo davvero che sia di alta qualità, anche perché i primi 20 Coastrunner costeranno la bellezza di quasi 65.000 euro l'uno. I primi sei esemplari di questo lotto saranno consegnati verso la fine del 2023. Successivamente, un secondo lotto più grande arriverà nel 2025, e probabilmente il prezzo si attesterà intorno ai 36.000 euro. Volete sapere qualcosa sul propulsore? Beh, c'è un motore elettrico montato sull'asse posteriore che sviluppa 67 CV e 210 Nm di coppia. La velocità massima è di 120 km orari, mentre l'autonomia dovrebbe aggirarsi intorno ai 180 km grazie a un pacco batterie da 20 kWh montato sotto i sedili.  A proposito di sedili, l'abitacolo è completamente lavabile (capito, Land Rover?) e comprende un touchscreen da 10 pollici e uno stereo di buona qualità. A richiesta si può avere anche un frigorifero/congelatore da 60 litri piazzato nel bagagliaio. Se lo desiderate, la Savage Rivale è infine in grado anche di montare le staffe per trasportare l'attrezzatura necessaria per gli sport acquatici.

 

 

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.