BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
News

777 hypercar, 7 esemplari da 7 milioni di euro

Il marchio 777 Motors debutta con una monoposto mozzafiato, nelle prestazioni e nel prezzo. Nel progetto c'è anche lo zampino di Dallara

Paolo Sardi
Pubblicato il: 22 nov 2022

Siamo sinceri: avere una carta d'identità con scritto "Nato a: Monza" fa una bella differenza quando sei un'auto sportiva. Non è infatti un caso che l'imprenditore e collezionista Andrea Levy abbia scelto proprio il Tempio della Velocità brianzolo per presentare al mondo la 777 hypercar, l'auto che segnerà il debutto della sua 777 Motors.

777 Motors 777 hypercar

777 Motors: alle spalle c'è un dream team

Levy, che è anche il patron del MiMo e qualche anno si era inventato il salone torinese del Parco Valentino, ha coinvolto nell'ambiziosa iniziativa 777 Motors tante realtà di spicco. Giusto per dare un'idea, nel progetto e nello studio aerodinamico c'è lo zampino di Dallara. A fornire il motore è stata chiamata invece la GibsonTechnology, che proprio a Monza ha vinto l'ultima 6 Ore valida per il WEC 2022. Quanto allo stile, la linea è opera di Umberto Palermo e del suo studio UP Design. Del tema sicurezza, ovvero del sedile e delle cinture si occuperà invece Sparco. Quest'azienda firmerà anche il kit racing composto da tuta, guanti e scarpe personalizzate consegnato a ogni cliente assieme a un casco Stilo.

777 Motors 777 hypercar

La 777 hypercar sotto la lente

Fatte le presentazioni del caso, andiamo a capire meglio cosa sia la 777 hypercar, che era stata anticipata da un recente teaser. Si tratta di una monoposto con fattezze e prestazioni dichiarate che non la farebbe sfigurare nemmeno tra le partenti della 24 Ore di Le Mans. La sofisticata aereodinamica sviluppata da Dallara promette un'incredibile downforce di 2.100 Kg alla velocità di 370 Km/h. Grazie a una struttura monoscocca in carbonio, il target in termini di peso è di soli 900 Kg, mentre per l'accelerazione laterale si parla di valori da 3,5 a 4 g. Il motore Gibson è un V8 4.5 aspirato che sviluppa 730 CV a 9.000 giri ed è alimentato con carburanti sintetici. Con questo quadro si capisce bene come mai i 7 clienti che sborseranno 7 milioni di euro saranno sottoposti a un allenamento specifico e a lunghe simulazioni prima della consegna delle 777 hypercar, in programma per il 2025. In quel momento si potrà capire se l'auto sarà davvero capace di girare a Monza nello strabiliante tempo di 1' 33", come dicono le simulazioni.

777 Motors 777 hypercar

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.