BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
News

BMW XM, l'ibrida plug-in tutta muascoli

La prima auto elettrificata firmata M ha 653 Cv e scatti brucianti. Meglio tenerla però lontano dalla bilancia

Top Gear Team
Pubblicato il: 28 set 2022

Per inquadrare la nuova BMW XM occorre mettere in fila una serie di "la prima..." e "la più...". Volete qualche esempio? la XM è la prima vettura firmata M a montare un propulsore ibrido plug-in. E pertanto è anche la prima auto M in grado di viaggiare – anche se solo per brevi distanze – in modalità puramente elettrica. In aggiunta è anche la più potente M di serie mai costruita. Che poi, a ben vedere, vuol dire anche che è pure la più potente BMW di serie di sempre. È anche la prima vettura BMW M ad apparire la più... ok, completate la frase a piacere. Forse è meglio concentrarsi sulla tecnologia messa in campo e non perdersi in ciò che la BMW definisce "un'aura singolarmente estroversa". Chiudendo magari un occhio anche sul dato dichiarato per il peso, che supera le 2,7 tonnellate.

BMW XM

Evoluzione della specie

Quindi, dicevamo, la BMW XM è la prima M ibrida in assoluto, qualcosa che attendevamo da tempo e che condivide i suoi geni con la M Hybrid V8 che sarà al via del campionato IMSA WeatherTech del prossimo anno. Sotto il suo cofano c'è una versione ampiamente rivista e aggiornata del venerabile V8 da 4,4 litri di BMW. L'albero motore è stato rinforzato, i turbo sono stati montati vicino al collettore di scarico e hanno una valvola blow-off controllata elettricamente. Inoltre c'è un impianto di lubrificazione più efficiente che mai. BMW dichiara che questo "nuovo" V8 eroga 489 dei 653 CV totali di cui dispone la XM e ha una naturale attitudine a girare alto. Tutto è relativo, si sa, e il V8 bavarese ha già dato il meglio di sé a quota 5.400 giri. La coppia massima è invece di 800 Nm più o meno sempre disponibile dai 1.500 ai 5.000 giri.

BMW XM

Un clandestino molto operoso

I restanti cavalli vengono per gentile concessione di un clandestino presente a bordo. Si tratta di un motore elettrico integrato nel cambio automatico a otto velocità e alimentato da una batteria da 25,7 kWh inserita nel vasto sottoscocca dell'XM. Quel motore consente di viaggiare a zero emissioni locali fino a 140 km/h e permette di tenere i pistoni a riposo per una distanza di 82-88 km, calcolati nel ciclo WLTP. Complice la trazione integrale xDrive, la BMW XM scatta da 0 a 100 km/h in soli 4,3 secondi, tocca i 200 km/h in 14,3 secondi e allunga poi fino ai 250 km/h, prima che la centralina tarpi le ali al crescendo. Il tutto sempre che non si sia ordinata l'auto con l'M Driver Package; in questo caso il limite d'intervento si sposta a 270 km/h. Giusto per la cronaca, la BMW XM avrà anche una variante sportiva, che porterà il nome di XM Label Red e arriverà nell'autunno del 2023 con una potenza di 748 CV e una coppia di 1.000 Nm.

BMW XM

Ben piantata

L'assetto non lascia nulla al caso. con un avantreno a doppi bracci e un assale posteriore a cinque bracci studiato apposta per questo modello. La BMW XM adotta sospensioni adattive M Professional con tanto di ammortizzatori a controllo elettronico e Active Roll Control, stabilizzazione attiva del rollio attraverso barre azionate da motori elettrici da 48 V. La XM è anche il primo modello BMW M a montare standard l'Integral Active Steering. Il pilota ha facoltà di scelta non comuni anche in materia di freni, poiché può decidere tra due diversi tipi di feedback a livello di pedale.

BMW XM interno

Materiali di prima scelta

Parlando in altro modo delle sensazioni che può dare, la BMW XM coccola gli occupanti con materiali di lusso, quali il carbionio opaco, l'alluminio spazzolato e l'Alcantara. A catalogo c' anche una nuova pelle Vintage per la parte superiore del cruscotto e dei pannelli delle portiere. Il climatizzatore automatico a quattro zone e l'impianto audio surround Harman Kardon sono sdi serie, ma i chi ha timpani ancor più esigenti può avere a richiesta anche un impianto Bowers & Wilkins Diamond con amplificatore da 1.500 watt e quattro altoparlanti aggiuntivi nella zona del tetto. Le prime consegne sono in programma per il 2023.

BMW XM

 

 

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.