BBC TopGear Italia
BBC TopGear Italia
News

Citroën C4 X ed ë-C4 X: ora alla crossover spunta la coda

Un po' SUV, un po' coupé e un po' anche berlina: la nuova tuttofare nasce per i mercati emergenti ma sarà venduta anche in Europa.

Top Gear Team
Pubblicato il: 30 giu 2022

Una crossover fastback tira l'altra. Solo pochi giorni fa parlavamo della nuova Peugeot 408 ed ora è già il momento di spostare l'attenzione su una nuova proposta, per certi versi ancora più audace. Si tratta della Citroën C4 X, una vettura che esce dagli schemi canonici per sperimentare un cocktail inedito. La sua linea mescola infatti un frontale da crossover - che è poi quello della C4 - a un padiglione spiovente che sa di coupé, con l'aggiunta infine di una coda che non sfigurerebbe su una berlina a tre volumi. 

Citroën C4 X

Orient Express

Proprio il taglio della coda svela il segreto di Pulcinella, ovvero il fatto che Citroën C4 X sia stata concepita pensando soprattutto ai mercati dell'Est e in generale ai Paesi emergenti. Da quelle parti vanno infatti sempre per la maggiore le auto con un lato B sporgente, proprio come la C4 X, che è lunga 460 cm. Rispetto alla comune C4, la X misura 24 cm in più, tutti frutto di un allungamento della coda, mentre la parte anteriore e il passo di 267 cm non cambiano di una virgola. Lo stretching delle lamiere permette di migliorare sia l'abitabilità sia la capacità di carico. I passeggeri posteriori della C4 X hanno uno schienale più inclinato e più spazio sopra la testa, mentre il volume utile del bagagliaio cresce fino a 510 litri. Nel Vecchio Continente avremmo gradito potervi accedere attraverso un portellone ma i progettisti hanno scelto di tenere il lunotto fisso. Amen.

Citroën C4 X

"Ciao Citroën!"

Nell'abitacolo i designer francesi hanno messo un po' meno fantasia. La plancia ripropone forme e contenuti della C4, con l'infotainment di ultima generazione MyCitroën Drive Plus già montato anche dalla C5 X. Il sistema è al passo con i tempi in fatto di connettività e i servizi connessi e utilizza come interfaccia un Touch Pad HD da 10 pollici. Le schermate possono essere personalizzate dall'utente attraverso un sistema di widget simile a quello degli smartphone. A rendere più funzionale il tutto ci sono il riconoscimento vocale avanzato e un'assistente digitale dormiente, che si ridesta con il comando "Ciao Citroën".

Citroën C4 X

La molleggiata

Se per certi aspetti la Citroën C4 X guarda al futuro, per altri non dimentica le tradizioni transalpine in materia di comfort. Per essere all'altezza delle antenate più comode, la Citroën C4 X adotta due soluzioni esclusive. La prima sono i sedili Advanced Comfort, che hanno un'imbottitura speciale a densità differenziata e una schiuma rinforzata. La seconda sono gli Smorzatori Idraulici Progressivi, che permettono l'impiego di un assetto più soffice del normale, scongiurando però il rischio di fondocorsa quando occorre incassare i colpi più duri. 

Un quadro da definire

In attesa di conoscere prezzi e allestimenti, ancora da definire, diamo uno sguardo alla probabile gamma motori, su cui i vertici non si pronunciano ancora. Qualora fosse importata, il ruolo della best-seller potrebbe toccare alla turbodiesel BlueHDi 130Gli acquirenti dovrebbero poi poter scegliere anche tra la PureTech 100 con cambio manuale a 6 rapporti e la PureTech 130 con cambio automatico EAT8. L'unica certezza del listino al momento è la versione elettrica ë-C4 X. Il suo motore da 136 CV e 260 Nm di coppia è alimentato da una batteria da 50 kWh che promette un'autonomia fino a 360 km nel ciclo WLTP. Quanto alle prestazioni, si parla di un tempo di 9,5 secondi per lo scatto '0-100 e di una velocità massima di 150 km/h.

 

Top Gear
Italia Newsletter

Ricevi tutte le ultime notizie, recensioni ed esclusive direttamente nella tua casella di posta.